IBM ha raggiunto nel 2018 il record di 9100 brevetti negli USA

Le invenzioni includono l'uso dell'intelligenza artificiale per aiutare le persone a conversare, proteggere le acque e combattere il phishing vocale

Armonk, NY - 08 gen 2019: IBM (NYSE: IBM) si conferma per il 26° anno consecutivo in testa alla classifica dei brevetti negli USA, raggiungendo il numero record di 9.100. IBM è leader di settore nei brevetti relativi a intelligenza artificiale (AI), cloud computing, sicurezza e quantum computing.

“IBM è impegnata a guidare l’evoluzione di quelle tecnologie che possono cambiare il modo in cui il mondo funziona e aiutare a risolvere problemi a cui molte persone non hanno ancora pensato." ha dichiarato Ginni Rometty, Presidente e CEO di IBM "I nostri clienti e i loro clienti sono i primi beneficiari di queste innovazioni, in particolare nell’ambito di AI, cloud, blockchain e sicurezza, in cui IBM è leader".

Complessivamente, quasi la metà dei brevetti del 2018 si riferisce a progressi nel campo dell’Intelligenza Artificiale, del cloud, della sicurezza, della blockchain e del quantum computing.

1.600 i brevetti su come utilizzare l’AI, ad esempio per aiutarci a conversare e a proteggere i laghi e i corsi d'acqua della terra. L’AI ha inoltre avuto un ruolo rilevante negli oltre 1.400 brevetti dedicati alla sicurezza informatica, incluso un nuovo approccio di sicurezza per combattere il phishing vocale.

Alcuni dei brevetti IBM 2018 includono:

Project Debater: un sistema di intelligenza artificiale sviluppato da IBM Research unico nel suo genere in grado di discutere con gli esseri umani su argomenti complessi. I ricercatori hanno brevettato un approccio per utilizzare l'apprendimento automatico per identificare, ad esempio, segmenti di testo rilevanti in testi non strutturati, che supportino o confutino un’affermazione o l’argomento in esame. Ciò per aiutare a migliorare la modalità di conversazione tra macchine e esseri umani.

• Un sistema intelligente che potrebbe essere utilizzato per identificare, caratterizzare e monitorare i profili e i gradienti di temperatura verticali, che influiscono sulla vita marina, nei laghi e in altri ecosistemi acquatici. Questo tipo di analisi, combinata con la mappatura IoT (IBM Cloud e Internet of Things) ha aiutato IBM e i suoi partner a rendere Lake George il lago più intelligente del mondo.

• Il "phishing" si verifica quando una persona o un sistema informatico tenta di ottenere informazioni riservate da vittime inconsapevoli. Più di recente, i phisher si sono trasformati in voice phishing o "vishing". Le vittime ignare vengono chiamate direttamente e i "vishers" utilizzano un sistema voice over IP (VoIP) per mascherare la propria identità. IBM ha brevettato un sistema di intelligenza artificiale che, con il permesso dell'utente principale, può analizzare i modelli di conversazione tra due parti al fine di identificare i tentativi di una delle parti di ingannare l'altra. Il sistema potrebbe inviare un messaggio di alert in tempo reale per avvisare una potenziale vittima di aggressione e aiutare gli esperti IT dell'azienda a prevenire e gestire meglio le minacce alla sicurezza dei computer e dei dispositivi mobili.

I ricercatori IBM hanno, inoltre, ottenuto più di 2.000 brevetti nell’ambito del cloud computing, compreso un brevetto su un monitor speciale per macchine virtuali unikernel-based che adottano un approccio semplice per migliorare l'isolamento e la sicurezza tra un'applicazione cloud e l'host, riducendo al contempo i tempi di provisioning e migliorando le prestazioni. L'approccio è correlato alla ricerca di IBM nella sicurezza lungo tutto il ciclo di vita del container e potrebbe consentire alle aziende di spostare più facilmente dati e applicazioni in modo sicuro attraverso gli ambienti cloud e on-premise.

Gli scienziati IBM continuano ad ampliare lo sviluppo della blockchain e di conseguenza il suo rapido ritmo di adozione. All'IBM è stato concesso un brevetto su un approccio per la crittografia dei dati memorizzati su blockchain. I membri di una rete blockchain possono così inserire i dati che vorrebbero condividere con altri membri della stessa rete. Tuttavia, invece di memorizzare i dati apertamente, possono crittografare i loro dati all'interno della blockchain e fornire una chiave di decrittografia solo a coloro che devono leggerli. IBM ha abilitato questa funzionalità agli utenti del Hyperledger Fabric open source.

Gli scienziati IBM continuano, anche, a fare significativi progressi nello sviluppo del quantum computing, incluso nuovi modelli di miniaturizzazione dei componenti per migliorarne le prestazioni.

I nuovi brevetti sono stati ottenuti grazie al lavoro di oltre 8.500 tra ricercatori, scienziati e progettisti in 47 diversi stati degli USA e in 48 nazioni.

Per maggiori informazioni sui brevetti IBM: www.research.ibm.com/patents/ 

* 2018 patent data sourced from IFI CLAIMS Patent Services: http://www.ificlaims.com 

Contatti

Paola Piacentini

External Relations +39 3351270646 paola_piacentini@it.ibm.com

Alessandro Ferrari

External Relations Leader +39 3484554535 alessandro_ferrari@it.ibm.com

XML feed collegati
Argomenti XML feed
Analytics
News about IBM solutions that turn information into actionable insights.
Cloud Computing
IBM Blockchain
Ricerca
Notizie dai Laboratori