Hu-manity.co collabora con IBM Blockchain per una app consumer per la gestione dei diritti di proprietà sui dati

Per iniziare, il registro globale dei consensi riguarderà i diritti di proprietà su dati sanitari negli Stati Uniti e fornirà un titolo digitale memorizzato sulla piattaforma IBM Blockchain

PRINCETON, NEW JERSEY e ARMONK, NY, USA - 06 set 2018: Hu-manity.co ha annunciato che adotterà la piattaforma Blockchain di IBM (NYSE: IBM.com) come tecnologia base per la sua soluzione di gestione globale dei consensi che permetterà agli utenti di chiedere il riconoscimento della titolarità dei dati.

Hu-manity.co consentirà così agli utenti di controllare e gestire consensi, autorizzazioni e utilizzo commerciale dei loro dati personali attraverso una piattaforma per lo scambio di dati basata su una blockchain privata, in grado di supportare milioni di utenti.

In un contesto di crescente preoccupazione sull’uso non corretto dei dati, i dati inerenti agli individui - che includono dati sanitari, localizzazione geospaziale e metriche di utilizzo dei media - continuano a crescere in maniera esponenziale. Il mercato dei dati inerenti gli individui ha un valore stimato di 150-200 miliardi di dollari all'anno*; tuttavia, le organizzazioni non dispongono di un sistema globale e scalabile per acquistare, utilizzare o scambiare tali preziose informazioni.

Con un focus sulla trasparenza dei dati, Hu-manity.co utilizzerà una blockchain per porre gli utenti al centro dell'economia dei dati, dando loro la possibilità di controllare la gestione e le autorizzazioni associate all’uso dei lori dati. Attraverso caratteristiche come immutabilità e decentralizzazione, la tecnologia blockchain consente alle organizzazioni e ai singoli individui di interagire in modo più trasparente. Associata a tecnologie come IA e crittografia avanzata, la tecnologia blockchain rappresenta una base ideale per tale registro globale dei consensi.

Disponibile a partire da oggi per dispositivi Android negli Stati Uniti, i consumatori possono chiedere il riconoscimento dei loro diritti sui dati, attraverso l’app #My31 Hu-manity.co, basata sulla IBM Blockchain. È prevista a breve la disponibilità di una versione dell'app per iPhone. Una volta invocati i diritti sui dati, gli utenti possono ricevere un titolo di proprietà simile ad un atto di proprietà. I 30 diritti umani ratificati dalle Nazioni Unite non includono esplicitamente i diritti su dati inerenti agli individui. Pertanto, l’app è stata nominata #My31, in riferimento al “31° diritto umano”, ossia quello che sancisce il diritto di ogni individuo a godere della legale proprietà sui propri dati, equiparati a una proprietà vera e propria. L’applicazione consente agli utenti di determinare in che modo i loro dati possono essere condivisi, con chi e in quale circostanza, a iniziare da quelli sanitari. I dati personali e quelli medici non sono archiviati da Hu-manity.co. Tali dati resteranno archiviati dove si trovano, come ad esempio nel fascicolo elettronico di un ospedale o di un istituto di ricerca. Tuttavia, l’app #My31 indicherà che tali dati sono di titolarità dell’utente, nonché le relative preferenze di condivisione.

Per esempio, gli utenti possono scegliere di non condividere alcuna informazione con soggetti terzi; oppure possono voler fornire il consenso per l’uso dei loro dati medici per la sola ricerca sul cancro. Gli utenti possono anche scegliere di mettere a disposizione i loro dati ad aziende farmaceutiche o aggregatori di dati, ma solamente dietro un equo compenso.

Gli utenti attualmente non dispongono di mezzi per controllare efficacemente come i loro dati vengono utilizzati dalle aziende, né sono in grado di ricevere alcun compenso o altro corrispettivo quando i loro dati vengono commercializzati. “Attraverso la creazione di un registro globale per la gestione dei consensi basato sulla piattaforma IBM Blockchain, le esigenze degli utenti, delle aziende e la valorizzazione dei dati possono coesistere in maniera sostenibile,”, ha spiegato Richie Etwaru, fondatore e amministratore delegato di Hu-manity.co. “Gli utenti possono godere di un maggiore livello di sicurezza, privacy e controllo, mentre per le aziende diventa possibile fruire in maniera legale dell'accesso a dati di migliore qualità con l’esplicito consenso e autorizzazione dei legittimi proprietari di tali dati”.

Il valore a fini di ricerca e le informazioni ricavabili da una cartella clinica crescono significativamente quando i pazienti forniscono il consenso alla condivisione di tali dati . “Il consenso e l’autorizzazione all’accesso e all’uso di dati clinici hanno un valore straordinario per il settore sanitario”,  spiega R. “Ray” Wang, MPH, Amministratore delegato presso Constellation Research, Inc., e membro del Comitato consultivo di Hu-manity.co. “Non si tratta solo di un’iniziativa valida sotto il profilo etico, ma consente anche di abbreviare i tempi della ricerca medica, permettendoci di entrare nell’era dello scambio equo dei dati”.

Hu-manity.co collaborerà anche con IBM per partecipare alla Sovrin Foundation un progetto pilota finalizzato ad aiutare i membri dell’ecosistema Hu-manity ad accedere e partecipare al network globale dell’autosovranità delle identità di Sovrin. Sovrin e Hu-manity.co condividono la stessa idea, fondata sulla creazione di un network basato su uno standard globale per la gestione delle identità, che consente ai cittadini di controllare qualunque utilizzo dei loro dati personali.

L’app #My31 consumer di Hu-manity.co è disponibile da oggi. La soluzione aziendale sarà utilizzabile per il settore sanitario a partire dal primo trimestre del 2019. Il registro globale per la gestione dei consensi di Hu-manity.co è basato sulla piattaforma IBM Blockchain, con Hyperledger Fabric e integra le funzionalità di sicurezza offerte da IBM Cloud.

Informazioni su Hu-manity.co

Hu-manity.co è la prima e sola organizzazione che si occupa dello sviluppo dei diritti umani e delle norme nazionali a essi associate, secondo un metodo decentralizzato basato sulla tecnologia blockchain. La sede dell'azienda si trova nel New Jersey, USA, con filiali in numerosi paesi. Il leadership team include oltre due dozzine di dirigenti operanti in aziende Fortune 500, studiosi accademici e consulenti esperti in materia di regolamentazione, provenienti da Nord America, Europa, Australia e Africa. La visione di hu-manity.co è quella di un mondo in cui la prossima generazione di diritti umani e delle regole a essi associati emergerà da comunità in cui esiste un connubio tra potere centrale e tecnologie decentralizzate. L’obiettivo è quello di creare il 31° diritto umano, in maniera decentralizzata, come un esempio per altre organizzazioni e per gli innovatori visionari del futuro. Per maggiori informazioni, visitate www.hu-manity.co oppure seguiteci su Twitter, all’indirizzo @hu_manityco

Informazioni su IBM Blockchain

IBM è l’azienda leader incontrastata del settore delle tecnologie blockchain per il settore aziendale. Fin da 2016, IBM collabora con centinaia di clienti nei settori dei servizi finanziari, della catena di approvvigionamento, del settore governativo, di quello al dettaglio e in altri ambiti per implementare le applicazioni blockchain. IBM gestisce inoltre più reti e piattaforme live e in produzione di qualunque altro provider blockchain. La Piattaforma IBM Blockchain offre funzionalità di classe enterprise che consentono ai clienti di sviluppare, amministrare, mettere in sicurezza e attivare il loro network commerciale con la massima rapidità. IBM offre anche un numero elevato di strumenti e risorse per sviluppatori, startup e ricercatori accademici, che consentono di iniziare a creare network mediante la soluzione IBM Blockchain Platform Starter Plan. Gli esperti tecnici e commerciali e i ricercatori IBM hanno infranto le barriere in termini di velocità di elaborazione delle transazioni, hanno sviluppato tecniche di crittografia avanzatissime per proteggere le transazioni e stanno inserendo milioni di righe di codice open source per portare la blockchain alle aziende. IBM è stato uno dei primi membri di Hyperledger, un’iniziativa collaborativa open source della Linux Foundation creata per promuovere le tecnologie blockchain in più settori. E IBM contribuisce ancora a tale iniziativa. Per saperne di più su IBM Blockchain, visitate: https://www.ibm.com/blockchain/, oppure seguiteci su Twitter, all’indirizzo @ibmblockchain.

 

*Fonti: Open Society Foundation: Data in an Open Society. https://www.opensocietyfoundations.org/sites/default/files/data-brokers-in-an-open-society-20161121.pdf

Direct Marketing Association. The Value of Data 2015. https://thedma.org/advocacy/data-driven-marketing-institute/value-of-data/

Contatti

Paola Piacentini

External Relations +39 3351270646 paola_piacentini@it.ibm.com

Alessandro Ferrari

External Relations Leader +39 3484554535 alessandro_ferrari@it.ibm.com

XML feed collegati
Argomenti XML feed
Analytics
News about IBM solutions that turn information into actionable insights.
IBM Blockchain
Sanità
Nessuna descrizione specifica attualmente