IBM presenta la prima piattaforma software per Information Server

Una nuova piattaforma software dà nuovo impulso all'iniziativa Information on Demand di IBM

Anaheim, California - 18 ott 2006: IBM ha presentato IBM Information Server, una piattaforma software unica nel suo genere che risolve tutti i problemi di integrazione e di qualità dei dati, permettendo ai clienti di distribuire informazioni sicure, omogenee e riutilizzabili verso le applicazioni e i processi di business.

Presentata in occasione della prima edizione della Information on Demand Global Conference, IBM Information Server unisce tecnologie sviluppate dai 55 laboratori di sviluppo software che IBM ha nel mondo, prodotti derivanti da importanti acquisizioni, come quelle di Ascential, Venetica, Unicorn e CrossAccess, e gli oltre 20 anni di esperienza di IBM nel campo dell'integrazione delle informazioni.

IBM considera IBM Information Server il catalizzatore della propria iniziativa Information on Demand, alla quale imprimerà un nuovo impulso nel cogliere opportunità di crescita emergenti, valutate in 69 miliardi di dollari entro il 2009, con un tasso annuo di crescita composito (CGR) del 18%.

Il rilascio di IBM Information Server costituisce un importante traguardo negli sforzi intrapresi da IBM con l'obiettivo di abilitare le aziende all’utilizzo dell'informazione come risorsa strategica per il business. IBM Information Server aiuta le aziende a massimizzare il valore delle informazioni complesse ed eterogenee sparse in tutti i loro sistemi, attraverso la capacità di comprendere fonti dati disparate, ripulire i dati in modo da assicurarne una qualità uniforme, trasformare e ristrutturare le informazioni per l'impiego previsto, e infine distribuire i dati nel formato richiesto.

Importanti iniziative di business, quali ad esempio la creazione di una visione unificata del Cliente, la Business Intelligence e la piena conformità alle normative, richiedono la disponibilità di informazioni complete, accurate e aggiornate. Ancora oggi invece, molte aziende utilizzano decine o centinaia di sistemi diversi e fra loro non comunicanti, implementati in tempi diversi da persone differenti, con la conseguenza di rendere estremamente difficoltosa la ricerca delle informazioni importanti, la verifica dei contenuti e l'interpretazione dei dati nel momento in cui servono.

IBM Information Server è stato progettato per essere il fondamento essenziale per gli ambienti SOA (Service Oriented Architecture) fornendo servizi informativi omogenei e riutilizzabili, migliorando la flessibilità operativa e abbreviando il “time-to-market” delle nuove applicazioni.

           

La disponibilità di IBM Information Server darà la possibilità di valorizzare nuove tecnologie, come il Grid Computing, al fine di accelerare l'elaborazione delle informazioni e migliorare il processo decisionale all'interno di ambienti di elaborazione ad elevato consumo di dati.

IBM Information Server sarà disponibile in tutto il mondo da novembre 2006, attraverso IBM e i suoi Business Partner.

Risorse

Foto

Information Server

XML feed collegati
Argomenti XML feed
Software
Information Management (DB2), Workplace, Portal e Software per la Collaborazione (Lotus), Tivoli, Rational, WebSphere, open standard, open source