IBM System Storage SAN Volume Controller

Caratteristiche principali

I vostri requisiti di storage crescono troppo velocemente? I costi associati alla gestione di questa crescita consumano sempre di più il budget IT? Vi piacerebbe ottimizzare l'uso dello storage esistente senza aggiungere ulteriore complessità all'infrastruttura? IBM® System Storage SAN Volume Controller (SVC) può aiutarvi a risolvere questi problemi indirizzandovi verso un ambiente storage più flessibile, reattivo ed efficiente. SVC è progettato per assicurare i vantaggi della virtualizzazione dello storage in ambienti di piccole, medie e grandi imprese.

Componente della famiglia IBM Storwize, SVC è un sistema di virtualizzazione dello storage concepito come singolo punto di controllo per risorse storage e destinato a supportare una maggiore disponibilità delle applicazioni aziendali e un migliore utilizzo delle risorse. L'obiettivo è gestire le risorse storage della propria infrastruttura IT e accertarsi che vengano utilizzate a vantaggio del business, in modo rapido, efficiente e in tempo reale, evitando l'aumento dei costi amministrativi.

La virtualizzazione dello storage con SVC consente di migliorare l'efficacia dello storage nuovo ed esistente. SVC include molte funzioni che solitamente sono distribuite separatamente in sistemi a disco. Includendo queste funzioni in un sistema di virtualizzazione, SVC standardizza le funzioni sullo storage virtualizzato per garantire maggiore flessibilità e, potenzialmente, minori costi.

Le funzioni SVC offrono vantaggi per tutto lo storage virtualizzato. Easy Tier ottimizza, ad esempio, l'uso dello storage flash e Real-time Compression aumenta ulteriormente l'efficienza consentendo di archiviare una quantità di dati primari attivi fino a cinque volte superiore nello stesso spazio su disco fisico.1 Infine, il thin provisioning ad alte prestazioni contribuisce ad automatizzare il provisioning. Questi vantaggi permettono di estendere la vita utile delle risorse storage esistenti, riducendo i costi.

Poiché queste funzioni sono integrate in SVC, sono concepite per funzionare insieme senza problemi, riducendo così gli sforzi per la gestione.

Funzionalità e caratteristiche comuni

Riepilogo dell'hardware

Caratteristica/funzionalità Vantaggi
Unico punto di controllo per risorse di storage
Creazione di pool di capacità di più sistemi storage su una SAN (Storage Area Network)
Coppie di motori di storage in cluster basate su tecnologia System x
Real-time Compression
Supporto innovativo e perfettamente integrato dello storage flash
Scalabilità fino a 4.096 server host
Supporto di IBM FlashSystem
Interfaccia di gestione della famiglia Storwize di facile utilizzo
IBM Storage Mobile Dashboard
Migrazione dinamica dei dati
Gestione dello storage multilivello
Servizi di copia avanzati basati su rete
Tecnologia Bridgeworks SANSlide integrata per replica IP
Avanzate configurazioni cluster di estensione massima
Thin provisioning e replica 'snapshot'
Supporto iSCSI per il collegamento server
Supporto per protocollo FCoE
Snapshot application-aware IBM Tivoli Storage FlashCopy Manager
Specifiche
Configurazione dei processori SMP condivisi
Memoria processore
Interfacce adattatori host
Numero di unità interne
Massima capacità storage
Dimensioni delle SSD interne
Livelli RAID ridondati per le SSD interne
Dimensioni (altezza x larghezza x profondità)
Peso massimo
Ambiente operativo
Temperatura di bulbo umido In funzione: 23 °C
Spento: 27 °C
Conservazione e spedizione: 29 °C
Umidità relativa In funzione e spento: 8% – 80%
Conservazione: 5% – 80%
Spedizione: 5% – 100%
 
Alimentatore 2 unità di alimentazione (PSU) standard
Alimentazione elettrica 200 - 240 V ca, 3,8 A, 50/60 Hz
Periodo di garanzia 1 anno

Per le informazioni più aggiornate e complete sull'interoperabilità di SVC, visitate ibm.com/systems/storage/software/virtualization/svc/interop.html