Straordinari vantaggi con maggiore flessibilità per le medie imprese

Organizzazioni di ogni dimensione sono oggi sommerse da un'ondata di dati provenienti da innumerevoli nuove fonti, tra cui sensori, social media, piattaforme mobili. I dati sono diventati la nuova valuta del business, una risorsa essenziale. Spesso le organizzazioni destinano troppo tempo e risorse finanziarie per gestiore la collocazione dei dati. L'impresa media acquista il 24% di storage in più ogni anno2, ma usa meno della metà della capacità che già possiede3.

Per massimizzare i vantaggi delle crescenti quantità di dati, molte imprese stanno passando a storage software-defined, che ha il merito di svincolare i dati dallo storage fisico e garantire un migliore accesso alle applicazioni. Esistono molti modi per ottenere i vantaggi promessi dalla tecnologia storage software-defined. Uno di questi inizia con la virtualizzazione dei dati, che assicura un livello software che semplifica la gestione. La virtualizzazione dei dati facilita la distribuzione di nuove applicazioni e nuovi livelli di storage, agevola lo spostamento dei dati tra i diversi livelli e consente di adoperare strumenti di ottimizzazione uniformi e di semplice impiego tra i livelli di storage.

Nell'era di cloud, big data, analytics, della piattaforma mobile e del social computing, le organizzazioni devono soddisfare esigenze di storage in continua evoluzione migliorando i ritorni economici. L'IT deve garantire più servizi con maggiore velocità ed efficienza, estrarre informazioni in tempo reale e supportare interazioni più intense con i clienti. La giusta infrastruttura consente ai clienti di condividere informazioni, proteggere transazioni e ricavare conoscenze in tempo reale.

La famiglia IBM Storwize consente alle organizzazioni di ottenere migliori ritorni economici dai dati supportando nuovi carichi di lavoro essenziali per il successo dell'azienda. I sistemi della famiglia Storwize possono gestire i massicci volumi di dati provenienti da applicazioni mobili e social media, consentire la realizzazione rapida e in modo flessibile di ambienti cloud e garantire le prestazioni e la scalabilità necessarie per ottenere informazioni dalle più recenti tecnologie analitiche.

Caratteristiche/funzionalità del prodotto

Riepilogo dell'hardware

Caratteristica/funzionalità Vantaggi
Interfaccia utente grafica:
IBM Easy Tier
Virtualizzazione esterna
Thin provisioning
Metro Mirror e Global Mirror
IBM FlashCopy
Migrazione dinamica
IBM Storage Mobile Dashboard
Interfaccia host Porte host iSCSI a 1 Gb, SAS a 6 Gb, FC a 8 Gb o iSCSI/FCoE a 10 Gb
Interfaccia utente GUI basata su Web
Controller singolo o doppio Doppi
Cache massima: 32 GB (con sistemi cluster a due vie)
Tipo di unità Unità disco SAS hot-swap e dual-port a 6 Gb
Unità supportate Unità disco SFF da 2,5": Unità disco LFF da 3,5": Unità allo stato solido (SSD) da 2,5":
Numero massimo di unità supportate Fino a 19 enclosure di espansione Storwize V5000 (massimo 480 unità per sistema e 960 unità nei sistemi con clustering a due vie):
Livelli RAID RAID 0, 1, 5, 6 e 10
Ventole e alimentatori Completamente ridondati, hot-swap
Supporto rack Enclosure rack-mount standard da 19"* con alimentazione CA
Software di gestione Software della famiglia IBM Storwize per Storwize V5000
Funzioni avanzate incluse nel sistema
Funzioni opzionali avanzate
Dimensioni
Ambiente operativo
Dispersione di calore (BTU/ora)
Garanzia Hardware: Software:
Sistemi supportati Per un elenco completo dei server, dei sistemi operativi, degli adattatori HBA, delle applicazioni di clustering e degli switch e director SAN attualmente supportati, fate riferimento all'IBM System Storage Interoperation Center disponibile al seguente indirizzo: ibm.com/systems/support/storage/config/ssic
Soluzioni ISV Per un elenco di soluzioni di alta qualità con ISV partner e informazioni sulle soluzioni e white paper, fate riferimento alla ISV Solutions Resource Library