Migrare senza rischi?
Considera IBM.

Ti invitiamo a scoprire le soluzioni per preparare l'IT del futuro.

Le condizioni di mercato e le richieste dei clienti possono cambiare in pochi istanti. Le aziende devono utilizzare un'infrastruttura IT scalabile e performante per rispondere rapidamente a queste esigenze, senza compromettere il business. È necessario assicurarsi che l'infrastruttura abbia i requisiti ottimali per rispondere ad esigenze IT future.

IBM Systems consente di ridurre la complessità, di aumentare le prestazioni e l'affidabilità dei sistemi e in molti casi, di ridurre i costi IT dei clienti fino al 50%, sui primi 3-5 anni. Migrare a IBM è facile: possiamo contare su competenze e procedure di gestione dei rischi consolidate, quali l'interruzione minima dei servizi1.

Gli IBM Systems consentono di ottenere maggiore valore dagli asset e di massimizzare i ritorni degli investimenti. Le strategie avanzate di virtualizzazione, consolidamento dei server e integrazione dello storage eliminano le inefficienze generate da un ambiente multi-vendor complesso. Ti aiuteremo a ridurre la complessità e a realizzare una modalità di erogazione rapida dei servizi grazie a soluzioni più efficienti che offrono una protezione sicura dell'investimento.

Se devi ridurre i rischi e ottimizzare i risultati, prendi in considerazione IBM.

Video: Jeffrey Cross (00:01:28)

Scopri i tre motivi per cui IBM è la soluzione migliore per la migrazione IT


Video: Bill Stolpe (00:01:17)

Discussione sulle qualità che un'azienda dovrebbe avere secondo un fornitore IT e come IBM può rispondere a queste esigenze


White paper (PDF, 745KB)

"Migration Q&A" di Charles King, Pund-IT Analyst

1 LA RIDUZIONE DEI COSTI IT riflette la riduzione globale dei costi di manutenzione software e/o hardware e i costi ridotti di gestione dei sistemi e dei workload, in un periodo di 3-5 anni, consolidando i workload da altri sistemi a un ambiente Linux virtualizzato su System z.


Strumenti di migrazione



Punto di partenza per la migrazione


Seleziona il percorso di migrazione...


Migrazione UNIX Migrazione Linux Migrazione x86

Le soluzioni, i software e i sistemi basati sui processori IBM POWER7® consentono alle aziende di tutte le dimensioni di ridefinire l'IT per rispondere alle sfide di un pianeta più intelligente— business analytics e database su larga scala, elaborazione di volumi elevati di transazioni e consolidamento per ridurre notevolmente i costi.

Linux è il cuore delle infrastrutture IT di diversi settori industriali al mondo. Linux sui server IBM Enterprise Linux consente di ottimizzare le attività, aiutando le aziende ad eliminare la complessità e la proliferazione dei server, sviluppando un ambiente di cloud computing. Questa soluzione unisce gli open standard di Linux alle tecnologie di virtualizzazione all'avanguardia di IBM.

La tradizione IBM di innovazione offre semplicità in fase di attivazione e gestione, qualità superiore e prestazioni che consentono di trasformare il data center. Complessità ridotta, aumento della produttività e un ambiente sicuro creano un'infrastruttura IT che risponde alle esigenze del business.

Contatta IBM

Stai considerando una migrazione del data center?

Partecipa ai prossimi due eventi di Cal Braunstein, Analista di Robert Frances Group, di Joe DeBella, CIO presso Arizona Beverage e di Dave Carlquist, IBM Vice President of Competitive Strategy:

  • Tweetchat

    #OpenITChat
    21 maggio - ore 20:00 (Italia)

  • Virtual event

    22 maggio - ore 19:00 (Italia)
    IT Migration Expert Panel Discussion con Cal, Joe e Dave per continuare la conversazione

Video di migrazione

Un sistema olistico