Cos'è IBM Cloud Security Enforcer?

IBM Cloud Security Enforcer è una soluzione CASB (Cloud Access Security Broker) fornita su cloud che aiuta a velocizzare l'adozione delle applicazioni su cloud. La soluzione fornisce la gestione di visibilità, identità & accessi per le applicazioni cloud e informazioni sulle minacce.

Vantaggi

Scopri l'IT ombra

Individua tutte le app su cloud che vengono utilizzate, approvate o meno. Comprendi i punteggi di rischio associati, le inefficienze di utilizzo delle app e le necessità degli impiegati.

Semplifica e proteggi l'accesso alle app sul cloud

Abilita connessioni sicure a migliaia di cloud in pochi secondi. Semplifica lo sviluppo e abilita l'integrazione dei dipendenti con un semplice clic del mouse.

Utilizza le app sul cloud in tutta sicurezza

Combina le informazioni dinamiche sulle minacce agli analytics sugli utenti per monitorare le potenziali minacce e i rischi. Identifica le violazioni delle politiche e illustra come utilizzare correttamente le app.

Perché IBM Cloud Security Enforcer?

Tutto in un'unica soluzione

  • La protezione dell'utilizzo delle applicazioni su cloud richiede funzionalità di sicurezza complete. IBM Cloud Security Enforcer si integra al portafoglio di soluzioni di sicurezza IBM, che permettono di utilizzare un approccio olistico alla protezione dell'utilizzo delle applicazioni su cloud.

Informazioni dinamiche sulle minacce da IBM X-Force Exchange

  • Le classificazioni statiche dei rischi delle applicazioni non sono in grado di tenere il passo con le minacce nuove e in evoluzione. Il team di ricerca IBM X-Force studia e monitora gli andamenti più recenti delle minacce. Queste informazioni vengono inserite direttamente in IBM Cloud Security Enforcer, rendendo disponibili le vaste risorse di informazioni di sicurezza di X-Force per garantire che i dipendenti e le organizzazioni rimangano protetti.

Integrazione impeccabile a SIEM

  • L'integrazione tra Cloud Enforcer e QRadar consente ai tuoi analisti IT di visualizzare e rispondere alle minacce rilevate da Cloud Enforcer, comprese quelle provenienti da dispositivi mobili non in rete.

Protezione dell'accesso da dispositivi mobili

  • Senza la protezione dalla rete aziendale, le connessioni da dispositivi mobili non in rete possono rendere vulnerabili i dipendenti e ostacolare la protezione del business. La combinazione di Cloud Enforcer e IBM MaaS360 fornisce al dipendente che utilizza dispositivi mobili un accesso sicuro ad applicazioni approvate, oltre alla sicurezza che protegge il tuo business.

Risorse disponibili

Risorse

Siamo qui per aiutarti

Un modo facile per ottenere risposte.