Vai al contenuto principale

I nuovi Watson Services erogati in modalità cloud per trasformare la Ricerca e lo Sviluppo industriale, visualizzare insight sui Big Data e alimentare l'esplorazione analitica


Milano - 09 gen 2014: IBM presenta tre nuovi servizi Watson erogati in modalità cloud. Il primo, Watson Discovery Advisor, è stato progettato per accelerare e potenziare i progetti di ricerca e sviluppo in settori quali il farmaceutico, quello dell'editoria e delle biotecnologie. Il secondo, Watson Analytics, eroga analisi su Big Data in base a domande poste in linguaggio naturale da parte di utenti aziendali. La terza offerta, IBM Watson Explorer, aiuta a scoprire e condividere informazioni data-driven con maggiore facilità, consentendo alle organizzazioni di avviare iniziative nell'area dei Big Data in modo più rapido.

I servizi sono stati sviluppati e saranno offerti dal nuovo IBM Watson Group, che è stato creato per diffondere e promuovere nel mercato in tempi rapidi una nuova classe di servizi e applicazioni nell’area del cognitive computing.

Watson trasforma l'R&D con la scoperta dei Big Data

Nella corsa per rendere disponibili nuovi trattamenti salvavita, le aziende che si occupano di medicina e farmacia sono ostacolate dai costi elevati e dalle tempistiche lente. Secondo Booz & Company, le 1.000 società di ricerca e sviluppo principali spendono 603 miliardi di dollari per la ricerca. Mentre secondo la Pharmaceutical Research and Manufacturers of America sono necessari di media 8,5 anni affinché un trattamento farmaceutico passi dalla fase iniziale di ricerca alla pratica.

Per questo IBM ha introdotto Watson Discovery Advisor, un nuovo servizio che aiuterà le aziende come quelle del settore farmaceutico ed editoriale a fare di più con i loro investimenti R&D.
Discovery Advisor si avvarrà dell'intelligenza cognitiva di Watson per consentire ai ricercatori di risparmiare il tempo necessario per analizzare milioni di articoli, giornali e studi. Dopo una rapida e attenta lettura, aver determinato il contesto e sintetizzato grandi quantità di dati, Discovery Advisor aiuterà gli utenti a individuare le connessioni tra i dati che possono potenziare e accelerare il loro lavoro.

Il servizio permetterà di estrarre in modo rapido nuove analisi ed elementi da fonti di dati importanti, che potrebbero essere invece facilmente trascurate dato il volume enorme di informazioni disponibili. Consentendo agli utenti di esplorare i dati dai relativi domini con una capacità più esauriente, Watson Discovery Advisor ha l'obiettivo di fornire ai ricercatori insight del tutto inattesi e nuovi modi di pensare ai ricercatori del settore.

Per sviluppare Watson Discovery Advisor, IBM ha collaborato con leader di settore, quali case editrici, aziende farmaceutiche e di biotecnologie oltre al settore dell'istruzione superiore per comprendere le potenziali applicazioni di Watson e contribuire a trasformare il modo di condurre le ricerche. Elsevier, fornitore leader di prodotti e servizi scientifici, tecnici e medici, collabora con IBM a esaminare in quale modo le tecnologie cognitive possono migliorare l'esperienza di ricerca per i suoi utenti clinici.

IBM Watson Group inizialmente commercializzerà Watson Discovery Advisor ai clienti dei settori medico, farmaceutico ed editoriale. La soluzione potrebbe essere utile a qualsiasi professionista esperto tra cui gli analisti in possesso di un'approfondita competenza che stanno cercando di aumentare la loro conoscenza.

Watson e la visualizzazione di Big Data

IBM Watson Group ha anche annunciato oggi IBM Watson Analytics, un servizio che consente agli utenti di esplorare gli insight dei Big Data attraverso rappresentazioni visive senza alcuna necessità di formazione analitica avanzata.

IBM Watson Analytics elimina i comuni ostacoli nel processo di scoperta dei dati, consentendo agli utenti di scoprire in modo rapido e indipendente nuovi insight nei loro dati. Guidato da un'analitica sofisticata e da un'interfaccia dal linguaggio naturale, Watson Analytics prepara automaticamente i dati, fa emergere le relazioni più importanti e presenta i risultati in un formato visivo interattivo e di facile interpretazione.

Con Watson Analytics, gli utenti non sono più limitati a viste predefinite o a modelli di dati statistici e sono autorizzati ad applicare la loro conoscenza dell'attività per rispondere a nuove domande man mano che emergono.

I professionisti di settore saranno in grado di comprendere e prendere rapidamente decisioni sulla base delle visualizzazioni data-driven di Watson Analytics. Ad esempio, un executive addetto al marketing o alla supply chain potrebbe porre una domanda e scoprire immediatamente, attraverso visualizzazioni di dati erogati dal cloud, ciò che potrebbe far crollare le vendite in un dato mercato in un dato trimestre. Watson Analytics è inoltre in grado di contribuire a orientare l'executive verso nuovi insight o argomenti correlati che potrebbero avere un impatto sulle vendite, come il logorio dei dipendenti, i fattori economici o le minacce competitive.
L'executive può quindi condividere rapidamente conclusioni con altri dipendenti chiedendo contributi. Attraverso la collaborazione sociale, ogni utente aziendale potrà visualizzare e interagire con insight data-driven e aggiungere anche ulteriori dati per stimolare nuove scoperte.

Una visione unificata di Big Data per l'esplorazione dell'analitica

Watson Group ha anche annunciato IBM Watson Explorer, un servizio per aiutare gli utenti aziendali a scoprire ed a condividere più facilmente insight data-driven, aiutando nel contempo le organizzazioni a lanciare iniziative big data in modo più rapido.

Watson Explorer offre ai suoi utenti una visione unificata di tutte le informazioni disponibili. Il servizio fornisce il data discovery, la navigazione e la ricerca di capacità che garantiscano, uniscano e comprendano una vasta gamma di applicazioni, fonti di dati e formati di dati all'interno e all'esterno di un'impresa.

Watson Explorer fornisce inoltre uno schema per sviluppare applicazioni ad alto contenuto di informazioni in grado di erogare una visione completa e contestualmente rilevante di qualsiasi argomento per gli utenti commerciali, data scientist e una vasta gamma di funzioni commerciali mirate.


Una base per il ROI dei Big Data e dell'analitica

I nuovi servizi Watson annunciati oggi sono alimentati da IBM Watson Foundations, un insieme di funzioni Big Data e analitiche completo e integrato che consente ai clienti di trovare e fare tesoro di insight realizzabili.

Watson Foundations fornisce ai clienti IBM strumenti e funzioni per sfruttare tutti i dati importanti indipendentemente dalla fonte o dal tipo ed eseguire analisi per ottenere nuovi insight in tempo reale in modo sicuro attraverso qualsiasi aspetto di un'impresa tra cui la generazione degli utili, il marketing, la finanza, il rischio e la gestione.

Watson Foundations comprende la business analytics con capacità predittive e di gestione decisionale con capacità di elaborazione “in-memory” e “stream”, la gestione dei contenuti aziendali, oltre all'integrazione e alla governance delle informazioni. Proposti in pacchetti modulari, le organizzazioni di qualsiasi dimensione possono risolvere qualsiasi esigenza immediata relativa al supporto decisionale, all'ottenimento di valore sostenibile da investimenti iniziali e cominciare a crescere partendo da qui.

IBM
Per ulteriori informazioni su IBM Watson, visitare il sito www.ibmwatson.com
Per partecipare alle discussioni su Watson sui social network inserire l'hashtag #ibmwatson

Contatti

Alessandra Apicella
media relations
02.5962.5460
ale_apicella@it.ibm.com

XML feed collegati
Argomenti XML feed
Analytics
News about IBM solutions that turn information into actionable insights.
Cloud Computing
Ricerca
Notizie dai Laboratori