Vai al contenuto principale

IBM crea il nuovo Watson Group per promuovere l’innovazione nel cognitive computing


Milano - 09 gen 2014: IBM ha annunciato oggi la creazione dell’IBM Watson Group, una nuova business unit dedicata allo sviluppo e alla commercializzazione di soluzioni innovative nell’area del cognitive computing erogate in modalità cloud.

IBM investirà più di 1 miliardo di dollari nel Watson Group, focalizzandosi nello sviluppo e nella ricerca e nell’erogazione di servizi “cognitivi “ forniti via cloud. Ciò comprenderà la
disponibilità di 100 milioni di dollari di investimenti per supportare l’ecosistema IBM di start-up e imprese, che stanno creando una nuova classe di app cognitive alimentate da Watson.

IBM Watson Group avrà il suo quartier generale in 51 Astor Place, nell’hub della tecnologia “Silicon Alley” a New York e si avvarrà del talento di circa 2000 professionisti, il cui obiettivo sarà progettare, sviluppare e accelerare l’adozione delle tecnologie cognitive di Watson, in grado di trasformare settori e professioni. Il nuovo gruppo potrà contare su esperti del ramo provenienti dalle divisioni Research, Services, Software e Systems di IBM, nonché su esperti del settore che individueranno i mercati che potranno cambiare radicalmente ed evolversi grazie al cognitive computing, quali l’assistenza sanitaria, i servizi finanziari, le vendite al dettaglio, i viaggi e le telecomunicazioni.


IBM Watson Group sarà guidato da Michael Rhodin, che di recente ha rivestito il ruolo di Senior Vice President in IBM Software Solutions Group, responsabile di fornire soluzioni specifiche per i settori in aree ad elevata crescita, quali Business Analytics, Smarter Commerce, Smarter Cities e Social Business.

Un’importante iniziativa per IBM Watson Group sarà continuare a promuovere la ricerca e lo sviluppo per accelerare l'offerta di innovazioni cognitive alle organizzazioni, attraverso il cloud.
Nell’ambito di questa iniziativa IBM progetterà Watson perché sia implementato su SoftLayer, l’infrastruttura di cloud computing recentemente acquisita da IBM.

Oltre al lancio di IBM Watson Group, IBM annuncia tre nuovi servizi basati sull’intelligenza cognitiva di Watson (vedi comunicato).

Un hub per l’innovazione e l’esplorazione nel cognitive computing

Per imprenditori e start-up, la sede in Silicon Alley del Watson Group fornirà un incubatore aziendale in grado di offrire la tecnologia, i tool e le competenze per creare e lanciare nuovi prodotti e imprese basate sull’intelligenza cognitiva di Watson, fornita via cloud. Di conseguenza, i business partner acquisiranno il supporto necessario per realizzare le loro idee per la soluzione delle sfide del settore e della società e per rispondere alle domande del mercato attualmente insoddisfatte.

La sede del Watson Group fornirà inoltre un centro di soluzioni in cui i clienti IBM potranno sperimentare le tecnologie cognitive e imparare come aiutare a trasformare le loro imprese. Inoltre, la sede ospiterà un laboratorio di progettazione per migliorare costantemente la user experience per le applicazioni e i servizi di cognitive computing utilizzati da clienti e partner IBM.

Il Watson Group offrirà inoltre workshop e seminari su argomenti, quali competenze di sviluppo e opportunità di networking. Questi eventi si fonderanno sulle oltre 1000 partnership accademiche sviluppate da IBM per preparare gli studenti universitari a una carriera nel cognitive computing, nei Big data e nell’analytics. Ciò comprende le sfide tecniche e aziendali ispirate a Watson, nuovi programmi di studi, sussidi per i docenti e stage.

Per ulteriori informazione  http://www.ibm.com/smarterplanet/us/en/ibmwatson/

Contatti

Alessandra Apicella
Media Relations
02.59625460
ale_apicella@it.ibm.com

XML feed collegati
Argomenti XML feed
Analytics
News about IBM solutions that turn information into actionable insights.
Cloud Computing
Smarter Planet
News releases related to IBM's Smarter Planet initiative