Vai al contenuto principale

Fondazione IBM e Comune di Brescia insieme per un progetto dedicato alla scuola dell'infanzia

Il progetto KIDSMART entra in otto scuole dell’infanzia di Brescia

Brescia - 21 ott 2013: Oggi, presso la Scuola comunale d’infanzia Zammarchi, si tiene la presentazione alla stampa del progetto KidSmart, introdotto a Brescia grazie alla tenace volontà di alcuni genitori e realizzato grazie all’accordo sottoscritto fra Fondazione IBM Italia e Comune di Brescia, con la partecipazione della Fondazione ASM. Intervengono all’appuntamento i vertici delle istituzioni coinvolte.

“KidSmart” è un programma internazionale di IBM, sviluppato nel nostro paese dalla Fondazione IBM Italia con l’obiettivo di avvicinare i bambini in età prescolare a una tecnologia facile da usare, facendo leva sul gioco e sulla creatività.

Il progetto promosso nella città di Brescia prevede la donazione di otto postazioni multimediali ad altrettante scuole dell’infanzia, non solo comunali (“A.Uberti AudioFonetica”, “Diaz”, “Don Bosco”, “Leonessa”” “Pendolina”, “Tonini”, “Trento” e “Zammarchi”), e un percorso di formazione per gli insegnanti coinvolti.

La postazione multimediale Young Explorer è stata progettata per un utilizzo facile e sicuro da parte dei bambini fin dalla più tenera età: si tratta di una struttura in plastica colorata, dalle forme arrotondate, che contiene un computer ed è dotata di un seggiolino bi-posto per permettere ai piccoli di sedersi in coppia davanti al video, condividendo giochi e scoperte.

Partecipando a questo progetto i docenti delle scuole coinvolte possono sperimentare nuovi modelli d’insegnamento basati sull’utilizzo della tecnologia informatica, integrata con le attività tradizionali.
Inoltre, la vicinanza territoriale tra le scuole favorisce la collaborazione e lo scambio di esperienze tra insegnanti per un reciproco confronto su questa nuova esperienza.

Questi istituti scolastici entrano a far parte di un’ampia rete di scuole - distribuite su tutto il territorio nazionale - che hanno aderito anni fa o di recente al progetto. Dal 2000, anno di avvio del programma in Italia, sono state coinvolte più di 400 scuole dell’infanzia a cui sono state donate oltre 720 postazioni.

“Questa iniziativa conferma l’attenzione della Fondazione IBM Italia verso il nostro territorio e verso il mondo della scuola”, dichiara Angelo Failla, direttore della Fondazione IBM Italia, che aggiunge “KidSmart è un programma di successo in grado di contribuire al miglioramento dei processi di insegnamento e apprendimento grazie alla valorizzazione del ruolo centrale degli insegnanti e alla formazione nella didattica”.

Contatti

Morgana Stell
IBM Media Relations
02 596 20963
335 7693528
morgana.stell@it.ibm.com

XML feed collegati
Argomenti XML feed
Corporate
Notizie istituzionali e risultati finanziari