Vai al contenuto principale

PRESENTATA OGGI LEONARDOAROUND

L’applicazione gratuita per iPhone e iPad in italiano e in inglese per far conoscere i luoghi di Leonardo a Milano

Milano - 21 mar 2012: Il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia e Fondazione IBM Italia hanno presentato oggi LeonardoAround, l’applicazione per iPhone e iPad in italiano e inglese, strumento innovativo per far conoscere ed esplorare i luoghi di Leonardo da Vinci a Milano.

Con l’applicazione, scaricabile gratuitamente attraverso App Store, gli utenti avranno sempre a portata di mano mappe, percorsi tematici, punti di interesse, schede di approfondimento e video. L’obiettivo di LeonardoAround é quello di mostrare la ricchezza del patrimonio culturale milanese, musei, chiese, edifici pubblici, vie d’acqua e monumenti, alcuni molto noti, altri poco conosciuti, in un concreto progetto di rete culturale e di valorizzazione turistica.

“Con la realizzazione di questo progetto, il Museo continua il suo lavoro di studio, interpretazione e divulgazione della figura e dell’opera di Leonardo da Vinci.” ha dichiarato Fiorenzo Galli, Direttore Generale del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia. “LeonardoAround è uno strumento gratuito pensato per turisti e cittadini, realizzato dal Museo insieme a un partner tecnologico e, in un’ottica di rete, in dialogo con le realtà che valorizzano le testimonianze della permanenza di Leonardo a Milano. L’app favorisce infatti un gioco di continui rimandi dal Museo verso la città, e viceversa, sfruttando i canali digitali mobile. Il nome di Leonardo, simbolo della continuità tra cultura artistica e scientifico-tecnologica, accompagna il Museo sin dalla sua inaugurazione. Il Museo possiede infatti la più grande collezione al mondo di modelli realizzati negli anni Cinquanta interpretando disegni di Leonardo e una selezione di questi è esposta nella Galleria a lui dedicata.”

"Il mondo in cui oggi viviamo è sempre più denso di tecnologia che rende le nostre città più accessibili e dotate di servizi più efficienti. Il progetto LeonardoAround, promosso dalla Fondazione IBM Italia in collaborazione con il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia, consentirà di fruire con modalità nuove le opere realizzate da Leonardo su tutto il territorio cittadino facilitando l’idea di museo diffuso. Grazie a questo progetto sono possibili approfondimenti tramite testi, video ed immagini che svelano i luoghi dell'attività dell’artista e raccontano i fatti dell’epoca” ha dichiarato Angelo Failla, Direttore della Fondazione IBM Italia, che aggiunge "La Fondazione IBM Italia - da sempre attenta a valorizzare le potenzialità offerte dalle tecnologie a favore del mondo della cultura - considera Leonardo Around un progetto per la città che contribuirà a far apprezzare ulteriormente il genio di Leonardo e a svelare interessanti legami con il territorio.”

“Grazie a questa iniziativa abbiamo messo a disposizione di tutti i milanesi e dei tanti turisti presenti in città la testimonianza del più grande genio della storia. Un lascito culturale e un immenso patrimonio di idee e creatività che da oggi non appartiene più solo a Milano, ma al mondo”, così l’Assessore al Turismo del Comune di Milano, Franco D’Alfonso, ha commentato la presentazione della nuova applicazione. “Una nuova testimonianza del genio vinciano – ha aggiunto D’Alfonso – che ogni ospite della città può vivere e ammirare attraverso percorsi ad hoc e itinerari in vista di Expo 2015 capaci di mostrare in maniera completa ed esaustiva la presenza di Leonardo in città, spaziando dalla pittura con il famoso Cenacolo, sino alla navigazione dei famosi navigli milanesi, simbolo stesso dalla sua passione per l’ingegneria idraulica arrivando alle macchine costruite dai suoi disegni al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia.”

L’applicazione, realizzata da IBM Human Centric Solutions in collaborazione con Latitude Sedona, è costruita con tecnologia IBM DB2 e Websphere Application Server, sulla scia delle precedenti simili esperienze per Bolzano, Nettuno e New York. Questo progetto è inserito nell’ambito delle iniziative IBM che contribuiscono a rendere le città in cui viviamo più intelligenti non solo localizzando, guidando e informando i visitatori tramite ”location based services”, ma anche raccogliendo informazioni rilevanti sui dati di traffico, di utilizzo, di preferenza; tutti dati fondamentali per rispondere in maniera adeguata alla domanda ed anticipare le esigenze a beneficio di utenti finali e di amministrazioni pubbliche.

L’applicazione permette di navigare tra i temi o punti di interesse di Milano configurando la città come lo scenario geografico in cui Leonardo ha fisicamente messo in opera buona parte del suo lavoro: un tour georeferenziato, arricchito di contenuti multimediali e di approfondimenti relativi al Museo, perno di tutto il racconto.

I luoghi mappati sono:

Basilica di Santa Maria delle Grazie, Biblioteca Ambrosiana, Ca’ Granda, Casa degli Atellani, Castello Sforzesco, Cavallo Monumentale, Cenacolo Vinciano, Conca dell’Incoronata, Conca di Viarenna, Conchetta del Naviglio Pavese, Chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore, Chiesa di Santa Giustina, Chiesa di Santa Maria presso San Satiro, Duomo, Lazzaretto, Laghetto di Santo Stefano, Museo Bagatti Valsecchi, Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, Museo Poldi Pezzoli, Monumento a Leonardo, Naviglio Grande, Naviglio Martesana, Palazzo Reale, Pinacoteca di Brera, Sacrestia Bramantesca delle Grazie.

Contatti

Morgana Stell
IBM Media Relations
02 596 20963
335 7693528
morgana.stell@it.ibm.com

XML feed collegati
Argomenti XML feed
Corporate
Notizie istituzionali e risultati finanziari
Smarter Cities
News about how IBM is helping to create Smarter Cities.
Software
Information Management (DB2), Workplace, Portal e Software per la Collaborazione (Lotus), Tivoli, Rational, WebSphere, open standard, open source