Vai al contenuto principale

Service-Oriented Architecture (SOA)

Flessibilità di business con la SOA

La Service-Oriented Architecture (SOA) è un’architettura che utilizza una logica orientata ai servizi per supportare le esigenze degli utenti decomponendo le singole applicazioni in funzioni elementari riutilizzabili, chiamati servizi.

Nell'ambito di un'architettura SOA è quindi possibile modificare, in maniera relativamente più semplice, le modalità di interazione tra i servizi, la combinazione nella quale i servizi vengono utilizzati nel processo, così come risulta più agevole aggiungere nuovi servizi e modificare i processi per rispondere alle specifiche esigenze di business: il processo di business non è più vincolato da una specifica piattaforma o da un'applicazione ma può essere considerato come un componente di un processo più ampio e quindi riutilizzato o modificato.

La SOA agevola l'interazione tra le diverse realtà aziendali permettendo alle attività di business di sviluppare processi efficienti, sia internamente che esternamente, ed aumentare la flessibilità e l'adattabilità.


Le tecnologie alla base della SOA

Un “Web Service” è un sistema software progettato per supportare l'interoperabilità tra diversi elaboratori su di una medesima rete; caratteristica fondamentale di un Web Service è quella di offrire un'interfaccia software (descritta in un formato automaticamente elaborabile quale, ad esempio, il WSDL) utilizzando la quale altri sistemi possono interagire con il Web Service stesso, attivando le operazioni descritte nell'interfaccia tramite appositi “messaggi” inclusi in una “busta” SOAP (Simple Object Access Protocol): tali messaggi sono, solitamente, trasportati tramite il protocollo HTTP e formattati secondo lo standard XML.

Tramite un'architettura basata sui Web Services (appunto la SOA), applicazioni software scritte in diversi linguaggi di programmazione e implementate su diverse piattaforme hardware possono quindi essere utilizzate sia su reti aziendali che su Internet per scambiarsi informazioni ed effettuare operazioni complesse quali, ad esempio, la realizzazione di processi di business che coinvolgono più aree di una medesima azienda. L'interoperabilità fra diversi software (ad esempio, tra Java e Python) e diverse piattaforme hardware (come Windows e Linux) è resa possibile dall'uso di standard “aperti”.


La visione di IBM

IBM promuove l’idea di un’organizzazione on-demand in grado di rispondere in modo dinamico alle diverse richieste degli utenti, alle opportunità di mercato e agli attacchi alla sicurezza, provenienti dall’esterno. L’elemento chiave per garantire la realizzazione di un modello di questo tipo è di soddisfare i requisiti di integrazione end-to-end attraverso l’intera struttura aziendale e l’intera catena del valore, inclusi partner, fornitori e clienti.
Per questo IBM fornisce una piattaforma middleware aperta, costruita attorno a una SOA. L’adozione di un’architettura di comunicazione orientata ai servizi come quella proposta da IBM consente a un’azienda di riutilizzare la tecnologia esistente per allinearla in modo più stretto con gli obiettivi di business, portando una maggiore efficienza e produttività e consistenti risparmi di costi. La SOA rappresenta quindi una vera e propria strategia di business, che viene supportata dall’uso di tecnologia condivisa attraverso l’intera organizzazione aziendale e/o con partner e clienti.

Guarda il webcast realizzato da IBM e Gartner su SOA e Web 2.0


Il momento della SOA


IBM offre, a oltre 5700 clienti e 4200 business partner in tutto il mondo, un portfolio completo di software, hardware e servizi per costruire, mantenere ed estendere una SOA. Questo è possibile grazie all’impegno di 7500 consulenti, IT architects e IT specialists IBM e ad un investimento annuo stimato intorno al miliardo di dollari.

IBM ha creato 3 SOA Leadership Centers a La Gaude (Francia), Dubai (EAU) e Roma. Il SOA Leadership Center di Roma, inaugurato nel luglio 2007 alla presenza del Ministro per le Riforme e l’Innovazione della Pubblica Amministrazione, è il luogo fisico e virtuale dove clienti, partner e studenti possono trovare le risorse per comprendere la Service Oriented Architecture e costruire le proprie competenze. Dedicato agli aspetti di innovazione tecnologica ed applicativa, rappresenta la risorsa ideale, sia per chi si affaccia a questi aspetti per la prima volta sia per chi cerca un partner con cui affrontare temi avanzati.

Il centro, situato in Italia ma con respiro europeo ed internazionale, offre un accesso privilegiato a conoscenze approfondite sugli aspetti tecnologici della SOA. Un know-how che nasce da un team globale, dalle esperienze maturate dal laboratorio IBM di sviluppo software, dal contatto diretto con le realtà imprenditoriali ed accademiche, da competenze tecniche e organizzative sviluppatesi a partire dalla nascita del concetto stesso di SOA.

In particolare il SOA Leadership Center di Roma si propone come supporto specializzato per le seguenti aree:
• Business Flexibility Infrastructure e sicurezza: gestione completa del SOA life-cycle, disegno e sviluppo di ambienti SOA;
• Governance dei processi e degli strumenti di sviluppo: gli stadi Assemble e Manage del SOA IT life-cycle;
• Servizi a supporto del business:
- Customer briefing, demo e workshop center
- Assistenza su Proof of Concept/Technology (POC/POT)
- Valutazioni e verifiche on-site delle architetture e soluzioni
- Sessioni di enablement per la comunità IBM, per i business partners e per il mondo accademico
- Hub per l’accesso a servizi di consulenza, istruzione ed implementazione di modelli SOA.

Prima realtà italiana del suo genere, il SOA Leadership Center ha l’obiettivo di garantire al settore pubblico e privato, con particolare riferimento alla piccola e media impresa, un accesso privilegiato alle conoscenze IBM sulle “architetture informatiche orientate ai servizi”, dalla cui applicazione si ottengono vantaggi in termini d’efficienza e di riduzione dei costi.
Oltre ad essere la sede per lo sviluppo di progetti ad hoc, il centro ospita seminari per gli IT Architect, workshop per clienti e Business Partner IBM e sessioni dimostrative sui vantaggi derivanti dall’introduzione della SOA all’interno di infrastrutture esistenti.


Per informazioni

www.ibm.com/it
www-306.ibm.com/software/it/websphere
www-306.ibm.com/software/it/solutions/soa/launch
www-306.ibm.com/software/it/solutions/soa/index.html
www-306.ibm.com/software/it/soa/launch/entrypts.html
www-306.ibm.com/software/it/itsolutions/businessflexibility
www-306.ibm.com/software/it/itsolutions/businessflexibility/soagov

Comunicati stampa
Data Titolo
27 feb 2008 z10: un nuovo software Rational per accelerare e semplificare lo sviluppo delle applicazioni
27 feb 2008 IBM presenta il nuovo mainframe “System z10”
04 feb 2008 IBM e i suoi Partner preparano il Cloud Computing per l’Unione Europea
25 gen 2008 Software: IBM acquisisce AptSoft
09 gen 2008 IBM leader nei servizi di consulenza sulla SOA
06 dic 2007 IBM e Comdata: accordo per la gestione documentale e l’integrazione dei sistemi informativi
29 nov 2007 IBM: nuovi tool per il software di gestione Tivoli per System z
15 nov 2007 IBM: da oggi è possibile utilizzare i data center come si usa Internet
08 nov 2007 IBM: nuove soluzioni per la semplificazione degli ambienti mainframe
09 nov 2007 Università di RomaTre, IBM e Formit Servizi: un master in Governo dei Sistemi Informativi
03 ott 2007 IBM: SOA, ora è tutto più semplice
06 ago 2007 All'Università Carlo Cattaneo - LIUC parte un corso in scienza dei servizi
24 lug 2007 A Roma il Centro di Competenza italiano sulla SOA
11 lug 2007 Ricerca IBM: la decisione di realizzare la SOA passa dai responsabili IT all’agenda dei top manager
13 giu 2007 IBM rafforza il portafoglio di database con il nuovo Informix Dynamic Server
21 mag 2007 Apre la conferenza globale degli utenti Impact: per IBM la domanda di mercato per la Service Oriented Architecture è in costante crescita

Contatti per i Press kit

Stefano Mazzotti
IBM Media Relations
+39 02 5962 7662
+39 333 333 2360
stefano_mazzotti@it.ibm.com

Risorse aggiuntive

PDF documents

Leggi il capitolo del report Software Platform & Architecture, realizzato dalla rivista Reportec e dedicato alla strategia e all’offerta SOA di IBM.

Audio